Cerca

Beppe Costa

Condividi

Beppe Costa (Catania, 1941) Scrittore, giornalista, traduttore, editore, musicista, fonda la storica casa editrice Pellicanolibri. Autore di oltre 20 libri di narrativa, poesia, teatro. Numerosi i riconoscimenti per narrativa e poesia, con Impaginato per affetto vince nel ’90 il Premio Alfonso Gatto, Presente e tradotto in diverse lingue: inglese, tedesco, spagnolo, turco, arabo, ebraico, albanese. Fa applicare per la prima volta in Italia la “Legge Bacchelli”, 1985 a favore di Anna Maria Ortese. La medesima legge è stata approvata per Costa nel 2020. In quest’ultimo periodo di segregazione non si ferma registrando nuove poesie con le musiche di Nicola Alesini e Marcos Vinicius ad aprile il primo cd La metà del tempo.

Altri autori

Andrea Vitello

Andrea Vitello, classe 1992, è nato e cresciuto a Empoli (provincia di Firenze), ma è originario di Racalmuto il paese di Leonardo Sciascia (la mamma e il nonno paterno). Ha

Giorgio Giannini

Nato a Roma nel 1949, ha conseguito la Laurea in Giurisprudenza, la Specializzazionein Diritto penale e Criminologia e il Perfezionamento in Scienze Amministrative presso l’Università “La Sapienza”, di Roma. È

Valentina Ripa

Valentina Ripa è ricercatrice confermata e professoressa aggregata di Lingua e traduzione – lingua spagnola presso l’Università di Salerno. Attivista per i diritti umani, crede fermamente nella forza della nonviolenza