Angela Attianese

Condividi

Formatrice in Comunicazione Nonviolenta certificata dal Centro Internazionale CNVC (www.cnvc.org) conduce percorsi di formazione, consulenza e facilitazione per sostenere lo sviluppo armonico di persone, gruppi e organizzazioni dal 2005 e collaboro dal 2018 col Centro Esserci di Reggio Emilia per la diffusione della Comunicazione Nonviolenta.
Il suo lavoro si appoggia sulla consapevolezza dell’interconnessione tra i piani personale, relazionale e sistemico, sul ruolo della comunicazione e dell’empatia nell’attraversare i conflitti e sull’importanza del diventare consapevoli dei segnali che il nostro organismo psicofisico invia per prenderci cura dei bisogni.
Ritiene che i conflitti facciano parte della vita, che qualsiasi processo di pace possa avvenire solo attraverso il riconoscimento reciproco di tutte le persone coinvolte e che la Comunicazione Nonviolenta possa contribuire efficacemente in tal senso. Conduce esperienze specifiche di formazione sulla Comunicazione Nonviolenta e di dialogo in contesti associativi, educativi e socio-sanitari a cui partecipano insegnanti, medici, psicologi, assistenti sociali, educatori e consulenti e volontari della relazione d’aiuto.
Si occupa tra l’altro di progetti nelle scuole di ogni ordine e grado lavorando con docenti, studenti e personale ATA. Per ulteriori informazioni: www.giraffe-cnv.it

Altri autori

Luigia Cagnetta

Luigia Cagnetta, italo-eritrea, è segretario generale di REDANI, Rete della Diaspora Africana Nera d’Italia

Elena Opromolla

Elena Opromolla nasce a Napoli il 2 marzo del 1959 da Antonio, insegnante di Matematica, e da Anna Piscopo, madre esemplare, dedita ai figli. Lavora e studia a Napoli ove

Shirine Jurdi

Shirine Jurdi ha quasi 20 anni di esperienza nel campo della costruzione della pace e della prevenzione dei conflitti. Nel suo lavoro presso il Movimento Permanente per la Pace e