Cerca

Rojbîn Berîtan

Condividi

Rojbîn Berîtan (1984) lavora dal 2011 tra Italia e Kurdistan (Turchia, İraq e Siria) come interprete e traduttrice dal curdo kurmanjî e dal turco. Dal 2014 conduce ricerche sul campo su curdi ed ezidi, tra Rojava (Siria)  e Şengal (Iraq) dove ha vissuto dal 2016 al 2021. È coautrice, insieme a Chiara Cruciati, del libro La montagna sola. Gli ezidi e l’autonomia democratica di Şengal (Alegre, 2022).

Altri autori

Ermete Ferraro

Ermete Ferraro (Napoli 1952) si è laureato in lettere moderne ad indirizzo linguistico ed ha conseguito il diploma di assistente sociale e di operatore pastorale. Dopo il servizio civile come

Andrea Lucisano

Andrea Lucisano nasce a Napoli nel 1976. Ha studiato Lettere e Arte all’università, filosofia e nuove tecnologie di comunicazione e si è diplomato in Cinema e ha due master in

Carlos Umaña

Carlos Umaña è co-presidente dell’IPPNW, i Medici Internazionali per la  Prevenzione della guerra nucleare (Premio Nobel 1985) e fa parte del direttivo internazionale di ICAN, la Campagna internazionale per l’abolizione armi