Cerca

Simone Deflorian

Condividi

Trentino di origine, libero professionista appassionato di Processi Partecipativi e di Community Development. Consulente per lo sviluppo di politiche pubbliche strategiche, collabora con policy maker, cities government e organizzazioni impegnate in attività di advocacy.

Con azioni di consulenza, formazione, project management e valutazione aiuta policy maker, cities government e organizzazioni a:

  • Sviluppare sistemi integrati di Welfare Generativo, Secondo Welfare e di Welfare Circolare
  • Attivare e governare processi di Pianificazione Sociale, Urbana e Territoriale Partecipata (es. Stati Generali dello Sviluppo Locale)
  • Innescare e sviluppare processi di Community Building
  • Pianificare interventi di Trasformazione Sociale applicata allo Sviluppo di Comunità
  • Realizzare interventi di Empowerment Urbano
  • Mobilitare processi di Coesione Sociale e di Empowerment di Comunità
  • Pianificare Design dei Sistemi Organizzativi
  • Disegnare, costruire, connettere e rafforzare Sistemi di Economie Territoriali

Ha adattato, sperimentato e applicato in diversi ambiti e contesti il Metodo Pedagogico di Paulo Freire ed è tra i massimi esperti a livello italiano. Da oltre 25 anni conduce la Settimana Nazionale del Freire, l’evento italiano di sperimentazione e applicazione diretta del Metodo di Coscientizzazione e di Liberazione di Paulo Freire. In ambito formativo utilizza metodologie attive e fa ricorso alla Maieutica Dolciana.

Ha una grossa conoscenza delle periferie urbane in particolare delle città dei Paesi dell’Est e del Nord Europa e dei processi di Rigenerazione Urbana Partecipata.

Collabora con Università, Centri di Ricerca e Agenzie di Formazione in Europa. Svolge attività di consulenza con policy maker impegnati in politiche locali e nazionali soprattutto in Italia, Svizzera e Nord Europa.

A Marzo 2019, a coronamento di tanti anni di lavoro, viene invitato a Mosca dall’Accademia delle Scienze della Russia (la più importante istituzione scientifica russa) a presentare i risultati degli interventi di sviluppo locale partecipato, di sviluppo della cultura di governance locale e di innovazione sociale e territoriale che ha accompagnato tra Italia, Svizzera e Nord Europa.

Altri autori

Dimitris Argiropoulos

Dimitris Argiropoulos. Si occupa di Cooperazione educativa internazionale, di educativa di strada, di migrazioni e profuganze e di minoranze etnico culturali e diasporiche. Docente presso l’Università di Parma dove insegna Educazione

Paolo Ferrero

Paolo Ferrero (Pomaretto, Torino, 1960), valdese, ex operaio e cassintegrato Fiat, Obiettore di coscienza, è stato segretario nazionale della Federazione Giovanile Evangelica italiana, del Partito della Rifondazione Comunista e Ministro

Angelo Baracca

Professore ora in pensione dell’Università di Firenze. Saggista specializzato nelle tematiche legate al nucleare civile e militare e attivista pacifista e ecologista. Editorialista per Pressenza sulle questioni nucleari e sull’etica