Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Presentazione Collana INCINQUE di Cina in Italia

4 Giugno @ 12:00

TÈ LETTERARIO CON CINA IN ITALIA – Conoscere la cultura cinese fin dall’infanzia
Presentazione Collana INCINQUE di Cina in Italia e Cerimonia del tè cinese.

Ogni Paese ha il proprio bagaglio di fiabe e racconti, che svolgono un ruolo primario nella crescita di un bambino. Che le narrino i genitori o che siano i bambini stessi a leggerle, le favole contribuiscono a stimolare l’immaginazione dei più piccoli, al punto che spesso gli eroi delle fiabe diventano i migliori amici dei bambini.

I nostri libri sono diretti a due tipologie di pubblico. I primi sono i bambini italiani, per i quali questi racconti rappresentano una finestra sulla Cina grazie alla quale acquisire delle conoscenze che potranno essergli utili in futuro. I secondi sono i bambini cinesi residenti in Italia, che finora non hanno avuto modo di leggere favole del loro Paese d’origine.

Si parlerà dei seguenti libri:

IL CAVALLO DEL DIPINTO MAGICO, A Jia, Cina in Italia, 2021.
Fa parte dei Racconti fantastici dello studio Liao di Pu Songling, scrittore cinese della dinastia Qing(1636-1912). La storia narra la vicenda di un cavallo magico che prende vita da un dipinto appeso nella casa del vecchio Zeng. Il cavallo aiuterà il giovane Cui Sheng a fare fortuna mettendo però in difficoltà il vecchio Zeng che, ignaro di tutto, verrà salvato proprio dal giovane ragazzo. L’autore attraverso i suoi racconti popolati da personaggi fantastici come fate, volpi, fantasmi e demoni, deride e critica la società dei suoi tempi svelando che perfino i fantasmi hanno più cuore degli esseri umani.

NIAN L’ORIGINE DEL CAPODANNO CINESE, Zhu Huiying, Cina in Italia, 2019.
Le origini del capodanno cinese sono legate alla leggenda del mostro Nian che, secondo la tradizione, ogni 12 mesi si risvegliava terrorizzando la popolazione. La favola racconta di un giovane bambino che con il suo coraggio e destrezza spaventà, con l’aiuto della popolazione, il mostro con canti, fuochi d’artificio e addobbi di colore rosso, colore che rappresenta fortuna e gioia.

MULAN, HU LANBO, Cina in Italia, 2019.
Quando il Paese subisce un attacco dal nord da parte degli Unni, l’imperatore ordina che ogni famiglia contribuisca al bene della nazione mandando un uomo in guerra. La giovane Mulan decide di sostituirsi all’anziano padre per salvarlo dall’obbligo alle armi. Perciò si traveste da uomo e parte con l’esercito, dimostrando il suo inestimabile valore.

LA ZUPPA DELLA FESTA LABA, ZHANG QIUSHENG, Cina in Italia, 2021.
La festa Laba, che secondo il calendario lunare cinese si celebra l’ottavo giorno del dodicesimo mese, ha origini molto antiche ed è considerato il giorno più freddo dell’anno. Durante questa festività, i cinesi preparano una speciale zuppa e pregano per un raccolto abbondante e per la felicità della famiglia. “La zuppa della festa Laba” è la tenera storia della piccola Yan che, insieme alla sua nonnina, prepara la zuppa da condividere con gli anziani del villaggio. Questo racconto insegnerà ai piccoli lettori il rispetto, gratitudine e il valore della gentilezza.

WANG XIAO E LA BARCHETTA INCANTATA, Lao She, Cina in Italia, 2021.
Tanto tanto tempo fa viveva un bambino dal cuore d’oro di nome Wang Xiao. Un giorno, il ragazzo salvò un anziano caduto nel fiume che, per ringraziarlo, gli regalò una barchetta di carta capace di trasformarsi in un vero battello. Navigando, Wang Xiao, incontrò tanti piccoli amici ma, ahimè, anche un uomo malvagio che si impadronì della sua barchetta incantata…

NEZHA CONQUISTA IL RE DRAGONE, Tang Yaming, Cina in Italia, 2021.
Nezha Naohai è una leggenda tradizionale molto popolare in Cina. Racconta la storia di Nezha, un ragazzino con superpoteri innati che, mentre si diverte a giocare vicino al mare, si ritrova a combattere con coraggio contro alcuni malvagi.

CHIAMARE LA LUNA, WU XIA, Cina in Italia, 2021.
La storia di questo libro è ambientata nel periodo della Festa di Metà Autunno, festività tradizionale cinese che ricorre il quindicesimo giorno dell’ottavo mese lunare. Protagonista del racconto è la piccola Yueyue, che attende il ritorno a casa del padre. Il papà lontano, infatti, le aveva promesso che sarebbe tornato “il giorno in cui la luna fosse diventata più rotonda”. Quel giorno, quindi, la bambina lo aspetta con impazienza. Ma si leva un’improvvisa raffica di vento, la luna si nasconde e Yueyue, in ansia, lo cerca ovunque. Corre fino in cima alla collina gridando, chiama la luna, finalmente riappare e anche il papà fa ritorno.

L’ALBERO DI OMBRELLI, Bai Bing, Cina in Italia, 2019.
Questa è una storia che racconta l’innocenza dell’infanzia. Due panda, fratello e sorella, avevano un ombrellino a cui tenevano tanto, ma un forte vento glielo portò via scaraventandolo su un grande albero. L’ombrello si ruppe, nemmeno la mamma riuscì a ripararlo, così fu costretta a gettarlo, rendendo i due panda molto tristi. Ma l’ombrellino, dopo varie vicissitudini, alla fine mise radici facendo crescere un imponente albero, pieno di ombrelli rossi.

Interverranno Hu Lanbo e Lea Vendramel

Dettagli

Data:
4 Giugno
Ora:
12:00
Categoria Evento:

Luogo

Casa Umanista
Via dei Latini 12/14
Roma, 00185 Italia
+ Google Maps