Cerca

Philippe Moal

Condividi

Philippe Moal ha conosciuto il Movimento Umanista quando ha terminato gli studi in Scienze dell’Educazione all’Università di Parigi VIII, alla fine degli anni Settanta. Da allora ha diffuso gli strumenti e i fondamenti della nonviolenza in Francia, con missioni in Romania per 5 anni e in Benin per 10 anni. Dal 2009 al 2016 si è trasferito in Cile dove ha approfondito la sua ricerca e ha scritto il libro Violenza, coscienza, nonviolenza, patrocinato dalla Commissione Nazionale per l’UNESCO. Dal 2016 vive in Spagna, contribuendo al Centro Mondiale di Studi Umanisti e creando con slcuni amici l’Osservatorio della Nonviolenza (https://o-nv.org/fr e /es) da cui tiene regolarmente conferenze e workshop. Nell’ottobre 2022 ha lanciato il progetto di una rete di nonviolenza in Spagna, che sta gradualmente prendendo forma.

Altri autori

Alessandra Montesanto

Laureata in Lettere e Filosofia, insegna Cinema e Linguaggio dei Mass-Media; responsabile dell’Associazione Per i Diritti umani con cui organizza e conduce attività nelle scuole, convegni e conferenze di approfondimento,

Annabella Coiro

Si occupa di ricerca sulle relazioni generative nonviolente, specialmente in ambito educativo. È formatrice, attivista, già imprenditrice nel mondo della comunicazione. Da circa 20 anni cura progetti di educazione alla

Simona Maggiorelli

Simona Maggiorelli, direttore responsabile della rivista Left dal 2017, dopo molti anni come caporedattore cultura di Left e, in precedenza di Avvenimenti. Prima ancora ho lavorato in giornali di diverso orientamento, da Liberazione a La Nazione, scrivendo di letteratura e arte.