Enzo Mazzola

Condividi

VINCENZO MAZZOLA detto Enzo, è autore del libro MAMMA DEMMECHESCH, edito da PoetsandSailors. Nasce ad Asmara durante il periodo della Colonia italiana in Africa Orientale nel 1939. Ha vissuto in Eritrea, Arabia Saudita, Stati Uniti, Russia e negli ultimi quarant’anni in Italia. Grazie alla sua competenza di tecnico specializzato in manutenzione di macchine operatrici militari ed istallazioni di centrali elettriche, ha transitato in diversi paesi quali Eritrea, Libano, Giordania, Messico, Cile, Canada. Parla correttamente tigrino, inglese, arabo, italiano e se la cava anche in russo. E’ presente all’Eirenefest come autore del suo primo libro in memoria della madre Mamma Demmechesch. Partecipa ad incontri con le scuole per descrivere con vigore e una memoria d’elefante la vita nelle colonie italiane di epoca fascista.

Altri autori

Pasquale Pugliese

Nato a Tropea, vive e lavora a Reggio Emilia. Filosofo di formazione, si occupa di educazione, formazione e politiche giovanili. Impegnato per il disarmo, militare e culturale, è stato segretario

Rosa Siciliano

Rosa Siciliano, direttore editoriale di Mosaico di pace, rivista promossa dal movimento cattolico internazionale per la pace Pax Christi.

Marina Olivieri

Presidente Commissione Educazione – Municipio 3 Milano Nata a Savona, milanese da oltre 50 anni, sposata con 5 figli, ormai più volte nonna. Insegno lettere all’istituto alberghiero Vespucci dove mi