Shirine Jurdi

Condividi

Shirine Jurdi ha quasi 20 anni di esperienza nel campo della costruzione della pace e della prevenzione dei conflitti. Nel suo lavoro presso il Movimento Permanente per la Pace e come funzionario di collegamento regionale GPPAC MENA, ha guidato la creazione della Coalizione MENA sui giovani, la pace e la sicurezza e la creazione di una rete di donne e armi convenzionali nella regione MENA. Attualmente si occupa di costruire un lavoro comunitario attraverso l’istituzione di un sistema di allarme rapido e di risposta tempestiva nella regione MENA. Crede fermamente nello scambio interregionale e nel concetto di sicurezza umana. Lavora per promuovere un processo decisionale più informato a livello locale a livello nazionale, regionale e globale. Lavora per localizzare le agende globali come Donne, pace e sicurezza, Giovani, pace e sicurezza, Agenda 2030 per sostenere la pace, Responsabilità di proteggere e Armi leggere e di piccolo calibro (UNPOA e ATT). Dal 2003, Shirine è membro della Lega internazionale delle donne per la pace e la libertà (WILPF) del Libano; attualmente è il team leader della campagna Stop Killer Robots e agisce come rappresentante regionale MENA nel Consiglio internazionale (2018-2022). È anche membro della coalizione Control Arms che rappresenta la regione MENA. Nel 2019, ha ricevuto il Premio internazionale per la pace e i diritti umani delle giovani donne di Democracy. E’ entrata a far parte del Comitato esecutivo del Partito Verde del Libano, occupandosi del nesso tra cambiamento climatico, Genere, pace e disarmo. Ha conseguito un ABD in Studi sulla pace e sui conflitti presso l’Università di Studi Esteri di Tokyo.

Altri autori

Ermete Ferraro

Ermete Ferraro (Napoli 1952) si è laureato in lettere moderne ad indirizzo linguistico ed ha conseguito il diploma di assistente sociale e di operatore pastorale. Dopo il servizio civile come

Fabrizio Cracolici

Tecnico nel settore ferroviario. Si occupa di ricerca storica contemporanea ed è nipote di Ignazio Cracolici, capostazione ferroviario, inviato al confino in Istria durante il ventennio per aver ripudiato il

Nicla Vassallo

Nicla Vassallo (http://www.niclavassallo.net/) filosofa di fama internazionale, specializzatasi al King’s College London, Ph.D., è Professore Ordinario di Filosofia teoretica presso l’Università di Genova, Ricercatore Associato Isem/Cnr e Alumna King’s College