Tiziana Volta

Condividi

Membro del Coordinamento Mondiale di Mondo senza Guerre e senza Violenza, già coordinatrice della seconda Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza in Italia, da sempre cerca di unire nelle sue attività la cultura del Verde con quella della Pace e della Nonviolenza. Per lei tutto è iniziato nell’ottobre del 2008 innamorandosi della Nonviolenza, scoprendo nel bresciano gli Hibakujumoku di Hiroshima e Nagasaki.

Altri autori

Marinella Correggia

Attivista per l’ecologia e la pace. Da decenni scrive articoli e libri e propone/cerca di realizzare progetti nel campo delle interrelazioni fra ecologia politica e quotidiana, giustizia sociale ed ecologica

Carlo Bellisai

Sono nato e vivo in Sardegna. Da oltre trent’anni lavoro come maestro di scuola elementare. Dagli anni Novanta dello scorso secolo mi occupo di nonviolenza e di gestione costruttiva dei

Giuseppe Aragno

Giuseppe Aragno, intellettuale e storico napoletano, insegna presso la Fondazione Humaniter. Si occupa del Movimento operaio e dell’antifascismo, soprattutto quello popolare. Già collaboratore de “Il Manifesto” collabora attualmente con “Repubblica”.