Dario Arpaio

Condividi

Dario Arpaio, classe ’52. Poeta viaggiatore fotografo dell’anima; premiato dalla critica e dal suo pubblico che lo applaude durante i vari spettacoli di poesia e musica: Torino, Villardora (TO), Bellaria, Milano, Firenze, San Polo (RE), Pinerolo (TO) in occasione della Giornata contro la Violenza sulle Donne del 2019. In passato autore di teatro di strada e non. Attento al sociale. Primo in Italia a performare in un carcere con la compagnia da lui fondata, il Teatro del Cortiletto, nel 1977. In allestimento un nuovo spettacolo di poesie, musiche e danza intorno alla pittura del ‘5-600 per cantare la magia della parola. ‘Come un vecchiosaltimbanco’ e ‘Dal Ventre del Vento’ sono i titoli delle ultime sillogi pubblicate da Multimage. Sua è la certezza delle emozioni vive tra le sillabe che danzano e rimbalzano negli occhi e nel cuore, perché, come lui stesso afferma, la poesia è un autentico atto rivoluzionario contro il frastuono del nulla che corrompe la vita e l’anima

Altri autori

Martine Sicard

Artista francese residente a Madrid, unisce la sua professione di pittrice al lavoro di traduttrice e scrittrice di tematiche sociali. Attivista umanista per la pace e la nonviolenza fin dagli

Alex Zanotelli

Missionario Comboniano impegnato da sempre per la pace, la nonviolenza e la giustizia sociale. Direttore sin dalla fondazione della rivista Mosaico di Pace.

Paolo Ferrero

Paolo Ferrero (Pomaretto, Torino, 1960), valdese, ex operaio e cassintegrato Fiat, Obiettore di coscienza, è stato segretario nazionale della Federazione Giovanile Evangelica italiana, del Partito della Rifondazione Comunista e Ministro